Portale dedicato all'inserimento e invio delle schede di rischio

Ulteriormente prorogato al 31 GENNAIO 2012 il termine di presentazione della documentazione relativa al fascicolo di intervento, scarica il decreto

Informazioni e requisiti per poter utilizzare l'applicazione:

Lo scopo di questa applicazione è rendere possibile, attraverso il web, l'inserimento e la compilazione della SCHEDA ATTIVITÁ, LOCALI, DEPOSITI, IMPIANTI E EDIFICI A RISCHIO. I responsabili delle aziende che, come previsto dal Decreto Delegato 6 agosto 2010 n.146, dovranno presentare la relativa documentazione, avranno a disposizione uno strumento per poter inseriree tale documentazione direttamente in banca dati.

Browser supportati:
Browser NON supportati:
  • Google Chrome
  • Firefox dalla versione 52 non più supportato
Componenti aggiuntivi richiesti:
  • Adobe flash player a seconda del browser in uso (si scarica automaticamente)
  • Adobe reader compreso di plugin per visualizzare le schede nel browser (scarica)

Importante: Per un corretto funzionamento dell'applicazione è sconsigliato l'utilizzo di programmi diversi da Adobe Reader in quanto la compatibilità con la gestione dei moduli pdf non è garantita.

Parametri di configurazione di alcuni browser.

INTERNET EXPLORER. Per quanto riguarda il browser di casa Microsoft alla voce gestione componenti aggiuntivi è necessario attivare il plugin "Adobe pdf". Per comodita si consiglia di attivare l'apertura di nuove schede all'interno della stessa finestra andando in strumenti>opzioni internet>generale>schede> alla voce "in presenza di popup" spuntare "Consenti apertura automatica popup" e alla voce "Apri collegamenti di altri programmi in:" spuntare "una nuova scheda nella finestra corrente".

FIREFOX.(VERSIONI PRECEDENTI ALLA 52) Dopo l'installazione di adobe reader andare in strumenti>opzioni...>applicazioni e assicurarsi che accanto a tutti i documenti di tipo Acrobat sia specificata la voce "usa adobe acrobat(in firefox)".

Di seguito la guida alla procedura passo dopo passo.

  1. Per poter accedere al'applicazione si deve preventivamente fare richiesta del proprio nome utente e password scaricando, compilando e inviando il relativo modulo di richiesta (colonna a destra), questo vale sia per i titolari di codice operatore sia per gli utenti privati.
  2. Ricevuta la mail con i dati di accesso è ora poassibile collegarsi all'applicazione per la compilazione delle schede rischio cliccando sulla relativa voce sul menù di inizio pagina.
  3. Alla richiesta Utente/password inserire il proprio Codice Operatore Economico (compreso SM) e la password a voi comunicata, di seguito è necessario inserire via e numero civico della sede relativa al codice operatore in oggetto utilizzando il menù a tendina. Nota: in caso di civico con la lettera, il formato corretto è il numero seguito dalla lettera minuscola senza altri simboli (esempio: 1a)
  4. Una volta cliccato il tasto di accesso, se la via e il numero civico inseriti saranno corretti, verrete automaticamente posizionati sull'indirizzo scelto. In caso di errore sull'indirizzo o numero civico sarà bene contattarci a questo indirizzo info.sit@pa.sm oppure a questo numero telefonico 0549-882147.
  5. Una volta individuata la struttura posizionare il più precisamente possibile la crocetta rossa sulla porzione dell'edificio interessato dall'attivita oggetto della licenza.
    I tasti per muoversi all'interno della mappa sono la rotellina del mouse per incrementare o decrementare lo zoom, tasto sinistro per spostare la mappa e shift+tasto sinistro mouse per creare un rettangolo di zoom.
  6. Posizionata la crocetta nel punto corretto cliccare sul bottone crea modulo per aprire nel vostro browser il modulo pdf da compilare. Nota: al primo utilizzo successivo all'istallazione di Acrobat Reader X o relativi aggiornamenti, nella parte superiore della scheda comparirà una barra di colore giallo che conterrà nella parte destra un tasto per autorizzare il sito web alla modifica dei dati della scheda, questa operazione è necessaria per proseguire altrimenti la scheda rimarrà bianca.
  7. Compilato il modulo in tutte le sue parti ricordarsi di salvarne una copia sulla propria macchina e appuntarsi il nr. pratica assegnatogli automaticamente dal sistema, servirà poi per gli allegati. Se si dispone già del file contenente gli allegati già compilati è possibile allegarli direttamente alla scheda di rischio purchè entrambi non superino la dimensione di 5mb. Nota: è necessario che gli allegati siano in formato PDF. Dopodichè inviarlo cliccando su invia modulo in alto a destra, verrà successivamente aperta una finestra per l'inserimento del nome e indirizzo di posta elettronica del mittente (cioè chi invia il modulo) dopodichè inviarlo.
  8. Inviato il modulo "scheda di rischio" chiuderlo per poi tornare alla finestra della mappa. Nel caso non si disponga di un file allegati già compilato è possibile crearlo cliccando sul bottone "crea allegati" e successivamente salvarlo sulla propria macchina rinominandolo con lo stesso numero pratica (formato tipo SM123-123-12) assegnato alla scheda di rischio precedentemente compilata. Compilarlo e poi inviarlo come la precedente scheda.

Da questo momento i dati saranno inseriti nella banca dati della Protezione Civile.

Tutorial video per la procedura di inserimento dati:

---In fase di elaborazione---

Richiesta password

Scheda fascicolo compilabile (art.85)

Modulo allegati compilabile

Elenco sostanze pericolose

www.arpa.emr.it

Modulo di conferma fascicolo

scarica modulo

sito web a cura del Sistema Informativo Territoriale mail:info.sit@pa.sm Tel:0549-882147